Così dentro così fuori : l'uomo e il regno animale

PREMESSA

Ho accettato di partecipare come relatore a questa iniziativa come persona che per vari motivi si occupa di custodire la vita , una preziosa essenza dell'universo .
Come è scritto nel depliant sono un terapeuta , nel senso che mi prendo cura
professionalmente della vita umana .
La mia opera è quella di accompagnare la persona , la famiglia e la comunità verso l'equilibrio psicofisico in termini di autoregolazione , ovvero stimolo il ripristino della funzione naturale dell'organismo della persona inserita nei vari contesti : di specie e di professione .
Ho collaborato e collaboro con Michele e Gianluca nella divulgazione dei diritti degli Animali , attraverso banchetti e conferenze .
Inoltre ho partecipato alla realizzazione di un modello di intervento bioenergetico
denominato Harmonia per la salute naturale della persona ,della famiglia e della comunità .
Vi illustro alcuni lucidi ………
Attualmente sono impegnato nella formazione , attraverso corsi elettivi , degli infermieriPresso l'Università di Medicina e Chirurgia di Milano.
Durante l'esplorazione dei vari ambiti umani ho potuto verificare la validità di una grande legge ermetica : così dentro così fuori


L'UOMO E IL REGNO ANIMALE

L'essere umano si esprime nella vita per come egli ha conosciuto la vita , fin dal suo concepimento , dentro l'utero materno vengono messi i mattoni del senso che il neonato dà alla sua esistenza .
In quel periodo , dalla spinta del concepimento alla nascita egli passa tutte le tappe dell'evoluzione terrestre , entrando nel miracolo della grande pulsazione cosmica .
La condizione intrauterina è una condizione di fusione delle carni perchè intimamente la vita si esprima al meglio , nella fusione simbiotica ci sono le basi , l' abc dell'identità , come individualità .
La costruzione dell'individuo passa dalla carne all'affettivita , senza interruzione di sorta , la crescita del corpo umano è segnata dall' equilibrio di ormoni e stimolazioni nervose che reagiscono costantemente alle correnti de emozioni e sentimenti che si sviluppano tra l'uomo e l'ambiente .
La sua carne è intrisa di odori , suoni , immagini ,emozioni ,sentimenti .
Egli amerà la vita e tutti gli esseri in Essa contenuti , da come l'amore lo ha attraversato dal tepore uterino al caldo latte materno al piacevole contatto con i propri genitori.
Diviene naturale per un' essere amato , amare gli altri esseri poiché profondamente tutti siamo appartenenti ad un unico grande miracolo.
Ma …le gestazioni sono sempre più stressanti , la vita di coppia molto conflittuale , il lavoro precario , le scuole di ogni ordine e grado lontane dalla natura profonda della vita.
Eccetto qualche eccezione ( vedi la scuola materna di Brescia ) .
Diventa necessario stare con la Natura ovvero con noi stessi ,e il regno animale ci può aiutare . Si moltiplicano le forme di terapia dove gli animali sono i terapeuti ,. Cani , gatti , cavalli , delfini , oche e tanti altri fratelli animali aiutano quest'uomo sempre più malato perché sempre più lontano dalla vita.
Non solo , ma i nostri fratelli animali ci danno la loro carne per diventare grandi .
Ma se la carne è manipolata , inquinata , traumatizzata …
Il grande uomo sarà un manipolatore inquinato e traumatizzato.
La vita esige rispetto e propongo di farlo , ognuno per ciò che può !
Ai genitori propongo di stare con i propri cuccioli bambini naturalmente , con meno stress possibile permettendogli di crescere con tutto il CONTATTO di cui hanno bisogno.
A questo proposito è nata una nuova associazione che ha proprio questo scopo.
Alle persone che lavorano in ospedale propongo di accogliere tutte le mamme come se fossero loro stessi i nascituri e di sintonizzarsi con bisogni intimi di madri , neonati e bambini ricoverati.
Propongo a tutte le insegnanti e insegnanti di favorire il rapporto tra studenti e mondo animale
Forse , allora , potremo ricominciare a sentire l'alito della mucca e dell'asino e sentirci più caldi , dentro il nostro cuore.


Con affetto Marco Francesco Doria

Relazioni e documenti